Pink Floyd, piccoli feticci e una giornata di neve

Piccola cosa, la nostra. Ma ci è piaciuto tirar fuori quanto nel tempo abbiamo acquistato e ricevuto in dono su uno dei gruppi iconici del Novecento.

Li abbiamo già ricordati in più occasioni attraverso le parole di Marinella Venegoni, e oggi ci sembra che la mostra allestita al primo piano della Biblioteca sia più visitabile che mai: questo strano contrasto tra pareti affrescate della Villa Tesoriera, neve nel parco e anonime griglie sulle quali esponiamo ha un suo fascino.

Naturalmente Villa, pareti, Pink Floyd e griglie rimarranno a vostra disposizione anche dopo la nevicata, negli orari di apertura della Biblioteca.

Mostra_Pink_Floyd2

Vi aspettiamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: