Canta(R)storie

A conclusione dell’ultimo incontro di Canta(R)storie, percorso per giocare con il suono, rivolto ai bambini fino ai 12 mesi e ai loro genitori, nonni ed educatori svoltosi nella nostra biblioteca, vi proponiamo alcuni spunti di gioco, lettura e ascolto.

Come abbiamo avuto modo di sottolineare negli incontri, queste esperienze possono diventare alcuni tra i primi strumenti di supporto per rafforzare il legame emotivo e relazionale tra adulto e bambino ed intraprendere un viaggio tra gioco, parola, linguaggio sonoro e musica.

Intanto , i primi due titoli:

Mamme in Sol : per chi… vuole giocare con la musica / Francesca Borgarello, Roberta Angaramo [libro+CD], Modena : Franco Cosimo Panini, 2015
Abstract : “Mamme in sol” è la musica che accompagna un periodo unico della vita di una mamma, la colonna sonora di un viaggio indimenticabile insieme al proprio bambino. Ci sono brani che avvicinano mamma e neonato con il contatto fisico. Ci sono balli per scatenarsi e canti per parlarsi. Ci sono musiche dal mondo, perché la musica più è varia più diventa ricca. Ci sono pause da riempire, testi da inventare, ritornelli che si aggrappano alle orecchie e non volano più via. Ci sono note classiche e canti popolari per immergersi nei ricordi. Ci sono brani più complessi e altri semplicissimi da giocare all’infinito. C’è un CD pieno di musica, per ricordarti che la sua musica sei tu!
Lo potete trovare nelle biblioteche del circuito civico con collocazione RN 04.BOR

Cikibom / di Antonella Chiuchiolo … [et al.] ; illustrazioni di Francesca Assirelli [libro+CD], Roma : Sinnos, 2013
Età di lettura: prescolare 0-5
Abstract : Cikibom è una parola sonora: non significa nulla, ma vuol dire tutto l’amore del mondo. Cikibom non è una musica come le altre: serve a entrare in relazione con un figlio neonato, sin dai suoi primi istanti di vita. Cikibom è più di un gioco, un ballo o un canto, è un modo per dire: non è mai troppo presto per iniziare a conoscerti.
Presso la sede della Biblioteca Musicale A. Della Corte in duplice copia con collocazione M810 C 125 (20) e M810 E.85, presso le altre sedi del circuito R 780.7.CIK

Poi, un invito a mettersi in gioco e divertirsi a sperimentare con una comunicazione che assembla suoni, onomatopee, parole e foni privi di significato in un discorso compiuto; dove la relazione si crea non tanto per il contenuto della lettura, quanto per le intenzioni e intonazioni emotive che il lettore interpreta liberamente leggendo in una lingua inventata dall’autrice Emanuela Bussolati.
Dice l’autrice: «[…] è davvero comprensibile alla gran parte dei bambini di tutto il mondo, proprio per il coinvolgimento degli adulti. […] la lettura dipende così tanto dalla relazione che si crea e dal modo di leggere, non importa tanto quello che leggi ma come lo leggi.»
Tararì tararera…: storia in lingua Piripù per il puro piacere di raccontare storie ai Piripù Bibi / Emanuela Bussolati, Milano : Carthusia, 2009
Età di lettura: da 2 anni
Abstract: Le avventure del piccolo Piripù Bibi sono narrate in una lingua inventata: un’allegra sequenza di suoni che invitano il lettore adulto a giocare con le intonazioni della voce, le espressioni del viso e del corpo… e creare così una giocosa complicità che rende unico ogni legame. E questa la magia di narrare oltre le parole.
Questo volume è reperibile presso le biblioteche civiche con collocazione RN 01.BUS. Oltre a questo titolo, l’autriche ha incluso ne La biblioteca di Piripù i volumi: Badabùm: un’altra storia in lingua Piripù per il puro piacere di raccontare storie ai Piripù bibi e Rulba rulba (sempre con la stessa collocazione).

Un altro modo per giocare con la voce lo potete sperimentare con albi illustrati, ma ricchi di onomatopee e versi di animali, tra cui:
E la rana come fa? Kerokero, crua’-crua’ : i versi degli animali dal mondo / Anselmo Roveda; illustrazioni di Paolo Domeniconi, Roma : Sinnos, 2007
Abstract: Sapevate che i versi degli animali sono diversi di Paese in Paese? Che da noi la rana fa cra-cra e che invece in Giappone fa kero-kero. E che i galli in cinese fanno gou-gou? Tutti i bambini troveranno in questo piccolo libro i loro versi degli animali, potranno scambiarseli e riderne insieme.
Reperibile nelle biblioteche del circuito con collocazione RN 01.ROV

Proseguiamo con le filastrocche!
Fra le tante, abbiamo scelto una raccolta di simpatici testi accompagnati da spartito musicale
Filastrocche golose : per giocare, mimare, cantare / raccolte e adattate da Albena Ivanovitch-Lair; illustrate da Aurelie Blanz … [et al.], Milano : Fabbri, 2005
Età di lettura: da 2 anni
Abstract: Filastrocche dal mondo intero per giocare con le parole, i suoni, i movimenti e i colori. Semplici indicazioni a margine delle vivaci illustrazioni spiegano all’adulto come mimare il contenuto delle filastrocche, coinvolgendo il bimbo in un gioco divertente. Un nuovo titolo per la collana delle filastrocche interattive, per ascoltare mamma e papà che raccontano, cantano e accompagnano il bambino nella scoperta di melodie e immagini.
Reperibile presso il circuito delle biblioteche civiche con collocazione RN 04.IVA

Tra gli esemplari con CD allegato, invece, vi proponiamo i seguenti libretti:

La musicastrocca / Massimiliano Maiucchi, Alessandro D’Orazi ; illustrazioni di Lorenzo Terranera [+CD], Roma : Sinnos, 2008
Abstract: Un viaggio in rima tra folletti, vampiri e streghe dove passa la fifa e resta la strocca! Un libro tutto da leggere e cantare.
Lo potete trovare presso la nostra biblioteca musicale con collocazione M810 E 35 (19) e presso le altre sedi in RN 04.MAI

Un nido di filastrocche / Janna Carioli ; illustrazioni di Rachele Lo Piano [+CD], Roma : Sinnos, stampa 2005
Lo potete trovare presso la nostra biblioteca musicale con collocazione M810 E 36 (19) e presso le altre sedi con RN 04.CAR

E per finire una dolcissima raccolta di canti e tiritere eseguiti ed illustrati dai cantori del coro Piccole Risonanze presente nella nostra biblioteca con collocazione BCT 806.L.1 + CD (19):
Le mele: canzoni tradizionali d’Europa per l’infanzia / [presentato dal] coro di bambini Piccole Risonanze, 1999 [libro+CD]

Passiamo alle storie! Tra le tantissime abbiamo scelto per voi:

Dieci dita alle mani, dieci dita ai piedini / Mem Fox, Helen Oxenbury ; [traduzione di Pico Floridi] Ed. speciale Nati per leggere, Milano : Il Castoro, 2011
Presente nelle biblioteche con collocazione RN 01.FOX

Oh, che uovo! / scritto e illustrato da Eric Battut, Italia : Bohem, c2005
Abstract: Tre uccellini sgusciano fuori da tre uova diverse. Andranno d’accordo fra di loro? Una dolcissima storia del famoso Éric Battut per parlare di tolleranza ai più piccoli.
Con collocazione RN 06.BAT

Che tempo fa? / Elve Fortis de Hieronymis, Novara : Interlinea junior, 2003
Abstract: Tempo brutto o tempo bello? Oggi il sole fa il monello: fra tre nuvole gioconde, prima c’è poi si nasconde. Pioggia, sole, nuvole, neve e altre occasioni atmosferiche scoperte in forma di parole e colori attraverso le storie di simpatici animali.
Con collocazione RN 04.FOR

E per concludere un grande classico (collocazione RN 06.ROD):

A sbagliare le storie / Gianni Rodari ; illustrazioni di Alessandro Sanna, San Dorligo della Valle : Emme, 2003
Abstract: C’era una volta una bambina che si chiamava Cappuccetto Giallo. No, Rosso! Ah, sì, Cappuccetto Rosso. La sua mamma la chiamò e le disse: Senti, Cappuccetto Verde… Ma no, Rosso! A sbagliare le storie è una delle favole più belle di Gianni Rodari raccolte in Favole al telefono, illustrate in questo libro da Alessandro Sanna.

Dopo tante parole vi lasciamo con una serie di simpatici libretti musicali, proposte di ascolti selezionati dalla Music Learning Theory di E. E. Gordon:

Ma che musica… in dolce attesa: brani da ascoltare con il tuo bambino, scelti secondo i criteri della Music Learning Theory di Edwin E. Gordon / a cura di Andrea Apostoli ; illustrazioni di Mariagrazia Orlandini [+CD], Milano : Curci, 2011
Reperibile presso la nostra sede in più copie con le collocazioni: M809 E 134 (19);
M809 A 102 (19) ; M811 E 49 (19) ; M811 E 50 (19),
e presso le altre biblioteche:
BCT 618.24.MAC

1: Ma che musica : brani di classica e jazz da ascoltare e da guardare per bambini da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon / a cura di Andrea Apostoli; con le illustrazioni di Alexandra Dufey [+CD], Milano : Curci, 2006
Disponibile solo nella nostra biblioteca con collocazioni M809 E 67 1 (19) e M809 E 150 1 (19)

2: Ma che musica : brani di classica e jazz da ascoltare e da guardare per bambini da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon / a cura di Andrea Apostoli; con le illustrazioni di Alexandra Dufey [+CD], Milano : Curci, 2008
Disponibile solo nella nostra biblioteca con collocazioni: M809 E 67 2 (19) e M809 E 150 2 (19)

3: Ma che musica : brani di classica e jazz da ascoltare e da guardare per bambini da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon / a cura di Andrea Apostoli; con le illustrazioni di Mariagrazia Orlandini [+CD], Milano : Curci, 2010
Disponibile solo nella nostra biblioteca con collocazioni: M809 E 150 3 (19) e M809 E 67 3 (19)

 

Sperando che questi suggerimenti possano essere uno spunto interessante per passare dei bei momenti con i vostri bambini, vi salutiamo e vi aspettiamo in biblioteca!

Carla e Sofia

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: