Dialoghi tra memoria e oblio. Bellezza e poesia dei personaggi del mito

24 marzo, ore 17.00 (Sala Collezioni)

Le Sfingi di Tebe (Edipo e i suoi fratelli) – Parte prima

Incontro a cura di Girolamo Guerrisi

L’enigma, scoperchiato e smascherato da Edipo, sembra inoffensivo ormai, e assieme alla sua Sfinge si sfracella dentro la soluzione inaspettata. E invece maledizione diventa, altra colpa, che ancor s’eredita assieme alla gran dote di colpe e vendette, di odio e violenze, d’inganni e tradimenti e legami spezzati, tra padri, figli, fratelli.
Una dinastia di colpevoli e incolpevoli, interpreti di passioni e sete di potere, tutti travolti dalla ruota del destino.
Poi Antigone lava le scorie di enigmi e di colpe, con la luce purissima della sua pietà.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: