Talk Talk

Di Renzo Bacchini. La storia dei Talk Talk può riassumersi sinteticamente nella realtà di una metamorfosi musicale, meravigliosa e imprevedibile nella storia del pop e del rock, che ha portato la band da una radicale aderenza alle mode musicali ad una completa autonomia, che di fatto ne ha decretato la fine.

Killing Joke

Di Renzo Bacchini. Nel 1980 l'album "Killing Joke" rivela alla scena musicale mondiale l'omonimo gruppo inglese. La loro musica propone una miscela esplosiva in bilico fra hard-rock, new wave e gothic-rock, segnata da una violenza martellante sconquassata da puri rumori industriali, punk metallico, percussioni tribali, linee dissonanti e oblique che seguono tuttavia un filo melodico semplice.

Marinella Venegoni ci parla dei… Simple Minds (1)

Di Renzo Bacchini. Nati sul finire degli anni '70 ed esplosi a livello mondiale nel decennio successivo, gli scozzesi Simple Minds hanno fatto letteralmente la storia del rock negli anni '80 e '90, vendendo oltre 60 milioni di dischi. Marinella Venegoni li ha incontrati (e intervistati) nel gennaio del 1995.

Dead Can Dance

Di Renzo Bacchini. Figli della stagione oscura e nebulosa dell'area dark e dark-wave, Brendan Parry e Lisa Gerrard, ovvero i Dead Can Dance, hanno ben presto abbracciato una propensione misticheggiante, gotica, atmosferica, delineando un progetto culturale prima che musicale, volto alla riscoperta di repertori dalle antiche tradizioni, lontani nel tempo e nello spazio.

Joy Division

Di Renzo Bacchini. Sorge spesso una domanda molto semplice e spontanea quando l’ultima nota dei Joy Division si spegne nei nostri ascolti: perché una band che ha attraversato questo universo come una veloce e splendente meteora ha lasciato dietro di sé una storia unica, originale, assolutamente pregnante e viva nella memoria storica della musica?

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑